Articoli 20108599_1716884438615495_6833002035369680713_n

Published on luglio 20th, 2017 | by Antonio Ciccotti

0

Presidio permanente Napoli

Ora basta Terra dei Fuochi, non è più il momento delle parole, il popolo napoletano organizza un presidio permanente a Napoli .

NESSUN DISTINGUO POLITICO.
TUTTI RESPONSABILI, IN VARIA MISURA, PER LO SCEMPIO AMBIENTALE CHE MARTORIZZA LA NOSTRA TERRA CAMPANA DA DECENNI.
REAGIRE…
PRETENDERE…
OTTENERE…

°°°°°°PRESIDIO PERMANENTE.°°°°°°°20139844_1557852277619623_8854566711226806231_n

Abbiamo intervistato Luca Capriello portavoce di Napoli Libera ,che in questo breve post ,ci spiega il perchè della proposta di un presidio permanente dopo i roghi che si sono succeduti in queste settimana in tutta Napoli e provincia ,che hanno ferito gravemente anche il nostro amato Vesuvio.

Cosa pensa ci sia dietro il caos di queste settimane?

Credo che ci siano più interessi non solo economici, comunque criminali, che hanno mosso e muoveranno le mani di questi assassini.
In ogni caso non è compito di noi cittadini emettere sentenze per quello c’è la magistratura.
A noi tocca il compito di reagire e farlo ora.
Cosa propone per risolvere questa che sembra essere una guerra?

Lo abbiamo già urlato in questi giorni: PRESIDIO PERMANENTE per costringere Roma l’immediato stanziamento di fondi speciali per mettere in sicurezza il territorio e bonificarlo. Ovviamente non ci fidiamo delle attuali élites locali e regionali, quindi i fondi dovranno essere monitorati da un comitato popolare che raccolga tutte le forze sane che si sono mobilitate in queste settimane.20108594_10213896008902218_6677580097463148606_n

Quando dice PRESIDIO PERMANENTE cosa intende precisamente?

Intendo una mobilitazione PERMANENTE di popolo che non molla, non smobilita, non torna a casa la sera. Turni, viveri e il presidio costante delle istituzioni.

Quanto alle responsabilità per l’Olocausto AMBIENTALE in atto, cosa pensa?

Penso che siano tutti variamente responsabili.
Il governo si roma ci ha lasciato soli e per troppo tempo. La Regione ha dimostrato tutta la sua arrogante inettitudine. La città metropolitana è l’ennesimo carrozzone che sperpera soldi pubblici e non fa dialogare tra loro i comuni dell’area che hanno parimenti responsabilità. Infine il presidente del parco nazionale che hanno poco e male per attutire la tragedia.

Crede che Roma vi ascolterà?

Credo che Roma sarà costretta a farlo se non vuole alimentare un senso fortissimo di distanza culturale, politica e storica che il sud vive da oltre 150 anni sulla sua pelle.
Se poi il governo di roma non dovesse ascoltare, una piazza in mobilitazione sarà difficile fermarla con le buone.

https://www.facebook.com/ciccotti

images

Tags: , , , , ,


About the Author

Mi chiamo Antonio Ciccotti ,sono nato a Napoli in un caldo mese di Luglio, una città unica,che non ha bisogno di presentazioni. Partecipazione,attivismo,informazione ,libertà di espressione.sono le cose che più mi interessano.



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Back to Top ↑
  • Iscriviti alla Newsletter

  • Translate

      Translate to:

  • Previsioni Meteo Napoli